Il regista Flavio Sciolè è stato presente alla terza edizione del Bad Video Art Festival che si svolto a Mosca dal 21 al 31 Marzo presso lo Zverev Center of Contemporary Art. L’autore ha partecipato al festival russo con il corto ‘Dr Dystopia’ che girato nel 2015 ha già partecipato a decine di festival italiani (Scrittura e Immagine, Etna Comics) ed esteri: Palace International Film Festival (Polonia), AM Egypt Film Festival, Indipendent Talents International Film Festival (USA, finalista), Inshort Film Festival (Nigeria), Lift-Off Sessions (UK). Il corto descrive uno strano dottore dedito alla distopia, auto reclusosi in un proprio inaccessibile mondo. L’opera, di natura sperimentale, è anche un omaggio ai film muti. Lo scorso 20 Marzo Sciolè ha tenuto una conferenza-spettacolo dedicata al suo teatro presso il Dams di Teramo all’interno del Festival Red curato da Rolando Macrini e dal prof Fabrizio Deriu. Sono stati presentati i corti ‘Dr Dystopia‘ e ‘Giuda‘ e l’antiautore ha dismesso in scena un frammento di ‘Bambole’ (storico spettacolo di Teatro Ateo). Sempre a Marzo il videoclip ‘Devil Dinosaur‘ (di Cytherea, licenziato dalla Kutmusic) è stato selezionato per First-Time Filmaker Sessions (USA).

Flavio Sciolè (1970). Attore e regista da circa trent’anni agisce nel cinema sperimentale, nel teatro di ricerca e nella performance.

A Gennaio gli è stata dedicata una retrospettiva di otto ore al Macro Asilo di Roma. E’ proiettato in centinaia di eventi in tutto il mondo da oltre venti anni. I suoi film sono distribuiti on demand da Holy Film.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here