di Eclipse.154


American Psyco“Lo sapevate che i trogloditi mangiavano più fibre di noi?” Patrick Bateman è un broker di Wall Street: bello, ricco e superficiale. Passa le sue giornate nei locali più “in”, con le “corpo duro” più belle e gli amici più viziosi. Prenotare un tavolo al Dorsia, conoscere il portafoglio Fischer, il Patty Winters Show, restituire film al videonoleggio e incontrare Donald Trump le sue ossessioni. Questo mondo ossessivo e patinato fa da contorno alle sue attività notturne, costituite da efferati omicidi, violenza e orrore. Un caleidoscopico viaggio nella mente allucinata del protagonista, adatto a rappresentare l’assurda realtà di tutti noi, dei nostri tempi e della nostra società. Bret Easton Ellis è crudo, scioccante, ironico, comico, spietato, grottesco e violento. Come Patrick Bateman. Come il mondo. Bateman è l’eroe del suo tempo, ma anche del nostro. “Per me un J&B on the rocks e un coltello da macellaio o comunque qualcosa di affilato. Ragazze?”Il pulp per eccellenza che cambierà la vostra personalità. Testo sacro grazie al quale il mondo, per voi, non sarà mai più lo stesso. Mai più.