LATEST ARTICLES

SelkInk – Una nuova sfida al femminile

Come si può parlare di editoria al giorno d’oggi senza essere banali? Quali sono i tasti da spingere perché la curiosità divenga l’unico vettore per transitare le persone e gli autori verso la letteratura? Quali e quanti editori intendono uscire dal perimetro del libro per andare incontro alla realtà? Quanti intendono osservarla da vicino senza alterarne i contorni a proprio piacimento? Forse c'è un nome che ha tentato una strada diversa dai suoi predecessori ed è SelkInk.

L’arte dello stillicidio contro lo stillicidio dell’arte

Prodotto dalla Holy Cult, il videoclip del singolo ‘Stillicidio’ che nasce dalla collaborazione tra l’artista Flavio Sciolè ed il musicista Antonio Feriozzi. La regia del video è di Luca Torzolini (autore anche della fotografia e del montaggio); l’opera parte dal cinema per lambire la videoart ed il music-video. Il brano è stato registrato nel 2019 presso ‘La Baia dei porci’ studio di registrazione di Nereto. Nel brano Sciolè ha utilizzato una propria poesia, ‘Stillicidio’ appunto, già pubblicata ed adatta alla sua vocalità disarticolata. Feriozzi ha agito su suoni scomposti e d’avanguardia. Il singolo verrà distribuito nei prossimi mesi per la Kutmusic Italhouse, label pescarese di Nicola Battista.

I Segreti del mestiere – Intervista a Mario Orazio Ruvio

In Italia siamo artist nati, con un senso dell’arte diverso da tutto il mondo e la storia parla per noi. Il peccato e’ che avendo così tanti artisti di talento nessuno riesce a fare quello che vuole fare come vorrebbe farlo. L’Italia sta sempre 10 anni indietro rispetto a tutti. Per L’Europa il discorso e’ un po diverso poiché come stiamo vedendo ormai da un po di anni gli attori più bravi escono fuori soprattutto dall'Inghilterra e non dall’America. Il Regno Unito a mio avviso e’ primo in classifica per intenderci. Anche la Germania e la Francia stanno molto più al passo con i tempi di noi italiani. Per intenderci l’Europa non produce il classico film americano, lo fa in modo molto più originale. Comunque in America non tutto e’ negativo. Le produzioni sono maggiori, dove tutto e’ pi grande dal set, al casting, agli attori e così via. Lavorare su un set in America non equivale a nessun altro set nel mondo. Da attore, bisogna capire quali sono i lavori giusti da prendere e quali da scartare, indipendentemente da dove siano girati.

Luce e Tenebre – Mens Agitat Molem

Dopo lo straordinario successo di Luce e Tenebre al museo MACRO di Roma, Alba Adriatica ospiterà la seconda edizione dell’evento culturale ideato e diretto da Luca Torzolini. Nei due weekend del 19-20 e 26-27 settembre, dalle 17:00 alle 22:00, la meravigliosa location di Villa Flaiani (via Roma 32) sarà il luogo dove si svolgeranno le quattro giornate dedicate alla cultura 3.0, capace di attingere a piene mani dal passato per proiettarsi in un futuro armonico e propositivo.

Sciolè a New York e Praga

Il regista Flavio Sciolè è stato selezionato per due importanti festival: il Prague International Monthly Film Festival (sezione Experimental Film) il New York Cinematography AWARDS (sezione Best Experimental), entrambi si svolgono i primi di agosto.